Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Piano di Pezza

Il Racconto - Approfondimenti - Consigli

Consigli

E' possibile raggiungere Piano di Pezza sia da Rovere, prendendo per Via Campine, sia da Rocca di Mezzo, imboccando Via di Pezza. Da quest’ultima, fatta circa 4 km di strada asfaltata ci si ritrova in uno slargo da dove inizia una carrareccia che occorre percorrere per altri 400 metri. Ci si ritrova all’inizio di Capo di Pezza e più precisamente a Vado di Pezza (1482 metri), dove è presente il ristorante "Rifugio del Lupo". E’ possibile continuare il percorso prendendo sulla destra del ristorante dove però è presente un alto e largo scalino proprio al centro della carrareccia pertanto occorre passare davanti al ristorante e girare completamente dietro di esso.
Piano di Pezza: Vado di Pezza
Proseguendo, la strada è completamente pianeggiante e sostanzialmente priva di ostacoli (dossi, fossi, ecc...) ma occorre comunque andare piano. Si percorrono altri 5 km fino ad arrivare ad un divieto di transito: da qui occorre obbligatoriamente proseguire a piedi.
Fatti pochi passi ci si trova davanti un bivio: sia quello di destra che quello di sinistra portano verso la Valle Cerchiata.
Piano di Pezza: Bivio
Da qui il sentiero è intervallato da tratti pianeggianti e in salita ma di facile cammino. Il sentiero è ben segnato ed è praticamente impossibile perdersi. Lungo la maggior parte del tragitto si è immersi in un ambiente ampio con alberi secolari e massi ciclopici sparsi ovunque e alte cime sui lati a far da cornice ad un paesaggio che sembra essere incontaminato... purtoppo così non è. Guardando attentamente a terra, a volte si trovano rifiuti di qualche sconsiderato escursionista o campeggiatore. Si tratta comunque di un itinerario unico nel suo genere, adatto e consigliato a tutti.